Fumetti

Se non hai mai letto fumetti, inizia da questi! 5 fumetti da leggere per cominciare

I fumetti, si sa, sono una delle mie più grandi passioni. 

Non ricordo neanche quando cominciai a leggerli… ricordo solo che già da piccolissima divoravo numeri di Topolino e Witch affascinata dalla consequenzialità delle vignette e dai colori sgargianti.

Non tutti come me si sono appassionati al fumetto da giovanissimi, ma fidatevi: non è mai troppo tardi per cominciare!

Che siate appassionati del mondo dell’editoria oppure no, oggi voglio consigliarvi 5 letture con cui partire per avvicinarvi all’universo della nona arte.

Cinque titoli che a mio avviso permettono di spaziare attraverso stili differenti e contrassegnati da storie toccanti che ricordano molto letture impegnate che contraddistinguono i saggi e i romanzi.

Cominciamo!

L’uomo montagna (Amélie Fléchais, Severine Gauthier)

Tunué, € 14.90

Ne ho parlato già in un altro articolo che vi lascio qui: https://maviscure.it/2019/08/09/linizio-del-viaggio-della-vita-luomo-montagna/

L’uomo montagna è la toccante storia di un viaggio di formazione, alla scoperta di onirici paesaggi e fiabeschi personaggi, che porteranno il protagonista (un bambino-montagna) a comprendere che le cose veramente importanti si celano proprio al nostro fianco.

Questo fumetto è disegnato con un tratto che ricorda molto i libri illustrati per bambini, con colori pastello e tratti soffusi: vi trasporterà dentro un mondo di fiaba, facendovi domandare quale sia il senso vero della vita. 

A mio avviso un volume imprescindibile e molto adatto per cominciare ad approcciarvi al mondo del fumetto: delicato, pieno, bellissimo.

Il cane che guarda le stelle (Takashi Murakami)

J-Pop, € 6.90

Volete leggere un manga senza troppi pretesti? Il cane che guarda le stelle fa per voi.

Un volume unico semplice, lineare, ma al contempo commovente e denso di spunti di riflessione.

Avete mai avuto un cane? Se sì, sapete meglio di me quanto amore possa darci un animale e quanto fedele possa rimanere fino all’ultimo istante della nostra vita. Se volete emozionarvi di fronte la toccante storia di un cane che decide di non abbandonare il suo amato padrone nonostante le difficoltà e la precarietà della vita, questo manga fa proprio al caso vostro.

Rughe (Paco Roca)

Tunué, € 7.90

Anche di questo volume ve ne ho ampiamente parlato qui: https://maviscure.it/2019/08/06/rughe-quello-che-diventeremo/

Rughe è la storia di una perdita: l’avanzamento dell’età porta inesorabilmente a perdere qualche cosa. Qui si ha la progressiva scomparsa della memoria, portata via da una malattia chiamata Alzheimer. Attraverso scene di vita quotidiana all’interno di una casa di riposo, assistiamo al progressivo declino dell’anziano Emilio e alla solitudine che accomuna gli altri anziani che vivono insieme a lui. Gesti meccanici e ripetitivi rappresentano la monotonia di una condizione quasi degradante ed opprimente e manifestano la cruda desolazione e solitudine che caratterizza la terza età.

Un volume che apre gli occhi sul disagio dei malati di Alzheimer e che ci permette di aprire il cuore su una condizione troppo insostenibile: aiutiamo i nostri nonni a vivere appieno gli anni che contraddistinguono la vecchiaia, rendendo sereno ogni attimo, ogni istante delle loro giornate.

Kobane Calling (Zerocalcare)

Bao Publishing, €20.00

Zerocalcare è uno dei miei fumettisti italiani contemporanei preferiti. Con la sua crudezza e schiettezza visiva e contenutistica riesce caparbiamente ad esporre fatti, tematiche e situazioni in modo diretto, divertente ed efficace. 

Kobane Calling è un resoconto dettagliato della sua permanenza presso la comunità dei curdi, in lotta per riscattarsi e riscattare una patria utopica, quanto possibile: il Rojava. Michele (Zerocalcare) ha vissuto con i peshmerga curdi per tre mesi (per poi recarvisi successivamente per un periodo più lungo) e in questo volume affronta la questione curda in modo autentico e tangibile. La morte è sempre in agguato, i nemici sono tanti e di diverse fazioni: L’Isis, la Turchia che non vuole vedere minati i suoi territori.

Se volete imparare un po’ di politica e di attualità contemporanea, con l’efficacia e la schiettezza propria di Zerocalcare, leggere questo volume è d’obbligo.

L’approdo (Shaun Tan)

Tunué, € 24.90

Concludiamo con un volume di pregio: L’approdo di Shaun Tan è un diario di viaggio per immagini, caratterizzato da una consequenzialità quasi cinematografica e da immagini che ricordano fotografie d’epoca. Se non che l’atmosfera che si respira in questo graphic novel è contraddistinto da un surrealismo e da un astrattismo quasi aleatorio, onirico. 

Un uomo si incammina verso un viaggio “di fortuna”, lasciando moglie e figlia per cercare un nuovo lavoro in una terra lontana, popolata da strane creature e da ambientazioni fiabesche. 

Un lavoro maniacale che confeziona un prodotto di vero pregio, al confine tra fumetto e romanzo, diario di viaggio e fotografico.

Un’opera meravigliosa dici vi parlerò presto in un nuovo video sul mio canale YouTube

Questi erano i miei consigli per iniziare ad addentrarvi nel meraviglioso mondo del fumetto, se li avete letti vi aspetto nei commenti per parlarne tutti insieme!

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *