Ricette

Ricettiamo: lo strudel di mele

Eccoci oggi con una nuova ricettina sfiziosa, molto adatta per queste giornate così fredde che preludono l’inverno. Lo strudel di mele è un’ottimo dolce autunnale/invernale, con i suoi sapori rustici e naturali, facilissimo da realizzare e gustosissimo!

Io lo faccio così:

  1. Inizio sbucciando una mela, privandola del torsolo e tagliandola a pezzettini in una terrina. Aggiungo un cucchiaio di zucchero, delle noci tritate e una spolverata (abbondante se vi piace) di cannella. Mescolo il tutto.
  2. In una padellina faccio sciogliere circa 50 g di burro. Una volta fuso aggiungo un cucchiaio abbondante di pangrattato, spengo il fuoco e continuo a mescolare, fino a formare un composto dorato. In un’altra padellina faccio sciogliere la stessa quantità di burro e lo lascio da parte a raffreddare.
  3. Stendo in una pirofila un rotolo di pasta sfoglia rotonda. Alla base cospargo con un cucchiaio il composto di burro e pangrattato: ciò serve per evitare che la mela, cuocendosi, rilasci troppo succo bagnando così la pasta sfoglia. Cospargo con le mele aromatizzate e aggiungo un’altra spolverata di cannella (se vi piace).
  4. Sigillo la pasta sfoglia, e delicatamente rigiro lo strudel dalla parte intatta: questo passaggio è molto delicato, la pasta potrebbe rompersi. Con un coltello pratico dei tagli sulla pasta, aprendoli delicatamente. Spennello il tutto con il burro fuso che avevo messo da parte.
  5. Inforno in forno preriscaldato a 180° per circa una ventina di minuti.

Ed ecco pronto il vostro strudel di mele! Semplicissimo no? E vi assicuro che è anche buonissimo!

Se volete rendere il vostro strudel ancora più gustoso, potete aggiungere delle gocce di cioccolato oppure un quarto di tavoletta fondente a pezzettini, che si scioglieranno duramte la cottura!

Sono curiosa di sapere la vostra versione di ricetta, e se ve la siete persa vi lascio anche la mia ricetta della torta di mele: https://maviscure.it/2019/08/29/ricettiamo-la-torta-di-mele/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *